• Tag Archives Manicheismo
  • Manicheo? Orgogliosamente!

    Amin Malouf “Giardini di luce”

    Maaolof Giardini di luce

    Nella preparazione culturale per il nostro prossimo viaggio in Iran mi sono imbattuto in questo bel romanzo di Amin Maalouf, di cui avevo già letto lo splendido Manoscritto di Samarcanda che racconta la vita e l’insegnamento di Mani, cultore della fratellanza universale al tempo dei Sassanidi nel terzo secolo dopo Cristo. In un periodo in cui l’attuale Persia era l’unico impero in grado di rivaleggiare con Roma, fintanto da catturarne e farne schiavo l’imperatore Valeriano stesso, operava questo strano, dimenticato profeta che nel periodo di massimo sviluppo delle prime religioni monoteiste, l’un contro l’altra armata, predicava l’unione spirituale dell’umanità sotto l’egida di un unico creatore, fosse esso il Dio degli ebrei, dei primi cristiani, Mitra, Giove o Ahura Mazda, fino al Pantheon Indiano. Senza negare al dio supremo le fattezze della filosofia greco-romana. Un dio che è’ luce in opposizione alla tenebra, che unisce e non divide.

    Filosofia rigettata dai potenti e dai religiosi, fino a cancellarla tanto che oggi il termine manicheo e’ quasi spregiativo, quando sarebbe, oggi una volta in più una speranza per il medio oriente sempre più martoriato da guerre, anch’essa, religiose.

    Bel libro, asciutto e molto poetico.

    Lo consiglio vivamente dichiarando che potrei essere orgogliosamente Manicheo!

    M.